Tutto l’asporto che volete

Cosa intendo, qui, per “da asporto”? Questo:

Volete citare su un altro sito qualcosa che avete trovato qui? Fatelo pure. Anche se lo fate per, supponiamo, dimostrare la mediocrità che infesta il web, non c’è problema: fatelo pure.
Intendete riportare su un altro sito qualcosa che avete trovato qui, ma senza citarmi come autore? Fatelo pure. Anche se lo fate senza avvertirmi, non c’è problema: fatelo pure.
Intendete riportare su un altro sito qualcosa che avete trovato qui, ma sostenendo di averlo scritto voi? Fatelo pure.
Insomma, considerate tutto quello che trovate qui come se fosse vostro; di come vi comporterete a riguardo dovrete rispondere solo alla vostra coscienza, non certo a me.

16 commenti su “Tutto l’asporto che volete

    • Mi dispiace, spero che rimbalzerai presto. Io non sono caduto, io sono questo: il non-esserci, il non-fare… sono la mia normalità, la stranezza è quando mi smuovo un po’ e provo a combinare qualcosa. Ok, dovrei… ma magari un po’ più avanti eh.
      Tutto il bene!

      "Mi piace"

      • Già, lo ricordo bene. Hai sempre dichiarato di essere una persona pigra. È un peccato non trovarti e non leggerti più. Un vero peccato. Tuttavia, io rispetto la tua non decisione. Credo che “niente”, niente niente, sia impossibile da fare. C’è sempre qualcosa da fare! Magari non sarà scrivere o leggere, ma qualcosa si fa comunque, e sempre. Un abbraccio grande, grandissimociao.

        Piace a 1 persona

è sempre l'ora di un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...