10 commenti su “Ci sarà un senso

  1. Ti ritrovo con un punto di domanda, che a sua volta ne suscita uno tutto mio: chissà come te la passi? Non è che pensi te ogni giorno, anzi, dato che non ci conosciamo non mi capita quasi mai. Oggi, per caso, torno qui e trovo questo meraviglioso articolo, che mi fa capire che di scrivere non hai smesso neanche tu. E provo una grande nostalgia del passato, sebbene di acqua sotto ai ponti ne sia scivolata davvero tanta. Ma a differenza del Morandi, noi siamo ancora in piedi. Io studio molto e scrivo, ripenso a lei, mi manca. E sento il cuore stringersi in una grande nostalgia. In quell’occasione persi due cari amici, e un terzo (molto) meno caro. E poi te ne andasti anche tu, per un po’. Oggi è bello ritrovarti. Ho rimesso in ordine la mia vita, mi sto impegnando in tutti i sensi, e già ottengo qualche soddisfazione. Son qui anche per dirti che i duri vincono, sempre, e anche quando perdono. Ti abbraccio forte. Ciao.

    "Mi piace"

    • Ciao, scusa il ritardo -i miei riflessi non sono più quelli di un tempo 🙂 . Grazie di queste belle parole. Ti ritrovo sempre bella tosta e combattiva e questo mi fa proprio piacere, credi nei sogni e negli obiettivi, e nel lavoro e nella fatica che servono a raggiungerli (o almeno a incamminarsi in quella direzione), perciò credo che ti meriti tutto quello che riuscirai a raggiungere/conquistare. Mi sfugge perché pensi che anch’io possa essere un duro, dato che mi sembra di aver annoiato tutti abbastanza ribadendo di essere proprio l’opposto: diciamo che, se nemmeno scrivessi, di me resterebbe il nulla, per più di due anni non ho scritto una sola parola proprio perché non avevo alcuna motivazione per compiere quella fatica che serve a sconfiggere il piccolo blocco che c’è sempre davanti alla pagina bianca… Ma tutto sommato, visto il periodo in cui ci troviamo, me la cavo bene. Certo, il peggio dobbiamo ancòra vederlo, quando i nodi arriveranno al pettine, ma speriamo bene ecco.
      Ho visto che hai pubblicato di recente, andrò a lèggere ma prima devo assolutamente finire un racconto che mi sta prendendo molto più tempo del previsto, pensavo di riuscire a finirlo una settimana fa e invece mi sa che non ci riuscirò nemmeno domani, ma una sera della prossima settimana devo pubblicarlo perché sono stufo di averlo sotto gli occhi 🙂
      (Pensavo che fuori dai blog fossi rimasta in contatto con la tua amica, invece no? Se è così sono sorpreso e mi spiace…)

      Grazie di essere passata, e ogni bene 🙂

      "Mi piace"

è sempre l'ora di un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...