62 commenti su “Gli eremiti e la pazienza: il caso di Arnoldo Risma (parte 1 di 2)

  1. Te lo dissi già molto tempo fa, i tuoi scritti mi fanno pensare a Jack e al suo flippare nei territori! DEVI ASSOLUTAMENTE leggere il Talismano del King! Doppio applauso…tra i tanti pregi del pezzo, ho apprezzato molto l’uso reiterato di “sai” e di “qui” e “lì” nel flusso di coscienza di Melgeur…eccellente Smithers ECCELLENTE

    Piace a 1 persona

  2. Molto bello il Risma! Mi e’ piaciuto molto l’avvertimento a non sbattere sempre in faccia la verità… da tener sempre presente. Temevo come al solito per il bambino, ma stavolta se l’è sfangata. Attendo anch’io la prossima puntata!

    "Mi piace"

  3. No dai ivanottoh! Ma sto racconto é bello proprio guarda… Mentre lo leggevo gustandomi tutto ed ogni descrizione e dialogo non vedevo l’ora di arrivare alla fine per capire il risvolto e perô mo ti debbi sbrigâ sannô muoro!
    Davvero davveto hai reso l’idea di tutto e sembava di essere li con loro!

    "Mi piace"

  4. Appassionante! Ora passo a leggere la seconda parte ma è davvero originale. Come ho risposto sopra ad Avvo devi leggerti “Il Talismano” di King…. in effetti ricorda molto quello stile…e questo non è roba da poco, eh?

    "Mi piace"

  5. Pingback: Routine | Spunti da asporto

  6. Pingback: Non scusatemi / Sembra ieri | Spunti da asporto

è sempre l'ora di un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...